10 ERRORI DA NON FARE NEL NETWORK MARKETING

by admin

Quali sono i 10 errori da non fare nel Network Marketing?

Quando si inizia una nuova attività è quasi impossibile non sbagliare ! Se non sbagli vuol dire che non stai lavorando .. che non ti stai mettendo in gioco veramente ! Il Network Marketing è un business come gli altri, è fatto studio, pianificazioni ed azioni. Lo studio vi porterà alla conoscenza -> la conoscenza vi aiuterà a prevenire gli errori più basilari. Tuttavia, dovete capire che anche in questo business farete sicuramente qualche errore. L’importante è riconoscere l’errore e cercare di migliorare !Tra pochissimo scoprirai i 10 errori da non commettere nel NETWORK MARKETING fin dai primi passi .

CONCEDITI LO SBAGLIO !

Voglio essere sincera con te ! Non potrai “non sbagliare “. Sbagliare è l’unico modo che ti permette di capire come correggere il tiro. Se non sbagli non sai come poter migliorare ! Per cui sbagliare è salutare ed è umano ! Concediti lo sbaglio .. vuol dire che non stai fermo/a e stai lavorando !! QUINDI COMPLIMENTI !

Ricorda tuttavia che : Sbagliare è umano, perseverare continuamente è dannoso ! 

I 10 ERRORI DA NON COMMETTERE NELL’AVVIAZIONE DEL TUO BUSINESS DI NETWORK MARKETING

Che tu sbaglierai, lo abbiamo capito e che grazie a questi piccoli sani sbagli migliorerai e diventerai un professionisti anche ! ATTENZIONE : Però ci sono degli errori che è importante non commettere nel tuo business di Network Marketing. Vediamoli insieme:

1: Non avere un obiettivo chiaro !

Se non sai dove andare ho una bella notizia per te ! Non andrai da nessuna parte ! Prefissarsi degli obiettivi a breve, medio e lungo termine è vitale ! Non importa quale sarà il tuo obiettivo che ti farà impegnare in questo business, la cosa fondamentale è stabilire il tuo risultato, anche piccolo, e lavorare per raggiungerlo !

Un errore che spesso commettono in molti, è quello di prefissarsi un obiettivo troppo grande e a breve termine.
Non puoi decidere di fare una qualifica importante nell’arco di sei mesi. E’ possibile, ovvio, ma altamente improbabile. Oppure se ti metti un obiettivo così alto, sai che devi mettere in conto il tempo e le azioni continue da fare per raggiungerlo !

Meglio prefissarsi di raggiungere tanti piccoli obiettivi e lavorare per raggiungerli ! Questo ti permetterà di avere uno stato emozionale verso l’obiettivo stimolante e positivo. Se fai l’errore di volere raggiungere un grande risultato in tempo brevissimo, rischierai di rimanere deluso/a se non lo raggiungerai !

Sappi che il grande risultato, non è altro che la somma di tanti piccoli risultati.

————–

2: Principio di scarsità e atteggiamento 

Quello che ho imparato nella mia esperienza in questo settore è che l’atteggiamento fa la differenza. Mai utilizzare parole o atteggiamenti che possano far intendere al potenziale cliente o incaricato, che si ha bisogno di lui.
Parole del tipo:
“Per favore” , “Ti prego” o altre simili sono dannose in quanto fanno percepire il senso di bisogno e di necessita. Non cercare di avere per forza una risposta positiva ! Tu devi costruire una squadra che voglia lavorare con te, non hai bisogno di persone che ti accontentano ! Accetta i “no” .. meglio un sano “NO” che un falso “SI”.

Per la legge delle azioni ricorda che ” Dopo 10 “NO” arriva il “SI”. Per cui ogni “NO” che riceverai ti aiuteranno a raggiungere la persona che veramente vuole collaborare con te 🙂

Cerca di essere sempre professionale, tu sei quello che proponi !
Cosa vuoi proporre, professionalità, decisione o pena?

Essere deciso è la chiave. Fai capire che è la persona che ha bisogno di te e della tua opportunità .. mai il contrario ! Ti potrà aiutare fare molte domande, del tipo :                                                                                                – —- -> “Grazie che hai accettato il mio appuntamento , ma toglimi una curiosità, perché hai accettato ?” Questa domanda ti farà capire chi hai di fronte e quale è la sua necessità.                                                                                               -> “Guarda tra poco ti presenterò il mio progetto, però prima di iniziare ti farò alcune domande per capire se sei la persona adatta al mio business. Sai voglio essere sicura di dare informazioni a chi veramente è interessato e motivato e capire se puoi essere adatto per la squadra che sto creando . Va bene? Questa domanda darà un senso di “scarsità” , ovvero fai capire che non sei tu ad aver bisogno di lui, ma lui di te !

Chi domanda , comanda !                                                                                      Fare domande ti aiuterà a capire la persona che hai davanti a te e soprattutto ti aiuterà a guidare la conversazione ! Rimarrai stupito/a come le persone amano essere ascoltate 🙂

Ti svelo un piccolo segreto : Utilizza il principio di abbondanza, fai capire che se non è lui, sarà qualcun altro.
Cerca di trasmettere abbondanza, la persona deve capire che senza di te non avrà altre occasioni.

3: Mentire o dare indicazioni false.

Dare false indicazioni sull’azienda  o mentire sulla propria qualifica o posizione, farà si che la persona percepisca questo. 
Non serve a nulla “gonfiare” il vostro business ! Siate persone sincere, dite le cose come stanno, se siete agli inizi non abbiate paura di dirlo. Le persone apprezzeranno la sincerità! Devi avere cura della tua credibilità fin dagli inizi del tuo business !

4: Parlare male degli altri !

Il mio gruppo lo sa , io sono per il “NO SPETTEGULEZ” ! 
Parlare male delle persone  è un grosso errore, perché se parli male di altre aziende di network marketing, automaticamente sparli anche della tua ! Se parli male di un tuo collega o peggio ancora di un tuo collaboratore, non stai dando l’idea di un leader ! Tu devi essere l’esempio da seguire ! Mi capita delle volte di sentire persone che partecipano ad una formazione e poi parlano male delle persone che hanno tenuto la formazione oppure degli argomenti trattati perché magari si aspettavano qualcosa di diverso ! Questo non va bene !

Se qualcosa non ti piace, semplicemente cerca di evitare di parlarne.
Se sento una persona che parla male di un prodotto o di una persona (anche e soprattutto del mio team di lavoro ), di solito dico : “Guarda questo atteggiamento non ti sta aiutando nella crescita ! Vuoi costruire una buona squadra ? impara a non lamentarti tu per primo/a “

E poi , non sparlare delle persone appartenenti ad altri network. Screditare altri o un’altra azienda non farà emerge la tua 🙂 Quando parli male di qualcosa o di qualcuno stai creando intorno a te situazioni negative che non ti porteranno molto lontano ! Se una persona del tuo team di sente “sparlare” , non potrà che pensare che farai lo stesso nei suoi confronti ! Devi distinguerti come leader e quindi far valere sempre l’opinione costruttiva !

Ricorda : IL TUO TEAM SARA’ IL TUO SPECCHIO !

5: Lavorare facendoti coinvolgere dalle emozioni !


Il successo del Network marketing, oltre al sistema, sono i numeri ed i fatturati. Come in tutti ma proprio tutti i business. Non troverai nessuna azienda che non abbia un amministratore delegato che  si metterà ogni trimestre a tavolino per capire se sta andando bene  o male . Come fa a vedere se il business sta funzionando ? Beh guardando i numeri.

TU NEL NETWORK MARKETING SEI L’AMMINISTRATORE DELEGATO DELLA TUA AZIENDA !
Non devi lavorare facendoti coinvolgere dalle emozioni, ma lavorare sapendo che sulla quantità, troverai la QUALITA’ !

Anche tu troverai i Leader che faranno grande la tua e la loro impresa, la differenza la fa solo la voglia di andare oltre le difficoltà sapendo che il successo arriverà.

Devi cercare di non farti coinvolgere emotivamente dalle persone o di giustificare tutti per le loro mancate azioni. Ricorda che tutti abbiamo le nostre difficoltà, tuttavia si lavora sempre e comunque ! Nel business del Network Marketing lavori con le persone ed sarà inevitabile conoscere alcune delle loro dinamiche personali ma devi pensare che non puoi fartene carico e non puoi trovare una soluzione per i problemi personali del tuo team. Puoi solo ispirarli con la tua storia e con i tuoi consigli senza farti coinvolgere. 

Pensa in grande… Avrai un team di 5000 persone un giorno ! Potrai farti carico di tutti? Assolutamente no ! Ricorda di trattarlo come un vero business !

6: Lavora con il cuore !

E’ vero ti ho appena detto di non farti  coinvolgere emotivamente e poi ti dico di lavorare con il cuore ! Ti starai chiedendo se sono matta 🙂
Lascia che ti spieghi !

E’ importante che tu non ti faccia coinvolgere dalle emozioni in qualità di Leader della tua squadra, in qualità di Amministratore delegato della tua azienda , perché solo se sarai in grado di fare questo potrai essere una fonte di ispirazione estraneo dai problemi e potrai aiutare il tuo team a crescere. Chi inizia a fare Network Marketing vuole stare bene, vuoi migliorare la propria qualità di vita e per fare questo, non giriamoci intorno, bisogna fare buoni numeri. Solo se sari in grado di non farti coinvolgere emotivamente potrai aiutare il tuo team a crescere.

Bisogna però lavorare con il cuore con le persone che entrano a far parte del gruppo.
Il Network Marketing è un business di persone ed è importante creare un rapporto con loro.
Sappi che non è il prodotto o l’azienda che tiene insieme le persona, ma sono le relazioni che crei con esse, l’ambiente che loro vivono stando con te e il tuo gruppo.

Creare un ambiente sano, positivo e rivolto al successo è importante da far provare alle persone nuove che entrano. Devono sentirsi rassicurate e sentirsi coinvolte nel progetto. Questo lo crei se ci metti il cuore !

7: Sapere tutto prima di partire !

“Guarda prima devo studiare e saper tutto e poi parto “ : ecco l’affermazione più dannosa per un Networker !! Sai quale è la cosa bella del Network Marketing ? Il fatto che che puoi partire studiando le prime competenze ed allenarti ad applicarle subito . 

Il Network Marketing è l’università dove vige la regola : imparo ed agisco ! Non fare l’errore di voler aspettare troppo, di essere troppo preparato/A e di voler sapere tutto prima di partire. Più aspetterai più non inizierai !

La realtà è che tante cose le imparerai solo sul campo !

8: Non pensare di “costruire” !

Tutto e subito non è la regola del nostro business ! Fin dagli esordi devi avere ben chiaro il concetto della costruzione .Il N.M non è diverso dagli altri business. Per arrivare al tetto devi costruire le fondamenta della casa.

-> A cosa paragoniamo le fondamenta della casa nel Network Marketing ? Alle relazioni. Questo business viene anche chiamato “il business delle relazioni ” : devi costruire relazioni. Questo ti permetterà di costruire la tua rete ! E poi la formazione, non dovrai mai e dico mai tirarti indietro dal formarti ! Se tu hai fatto abbastanza formazioni che ti hanno permesso di acquisire le giuste competenze per fare questa attività , poi dovrai sfidarti a formare i tuoi  collaboratori per perfezionare le loro competenze ! Facendo questo lavoro costante riuscirai a creare solide fondamenta !

-> Il tetto della casa a cosa lo paragoniamo nel Network Marketing ? Al raggiungimento degli obiettivi ed ai tuoi successi e dei tuoi collaboratori. Ma ricorda ognuno dei tuoi collaboratori , dovrà costruire la propria casa. Per cui ti do un consiglio spassionato. Cerca di essere una persona semplice nel lavoro ! Solo la semplicità si duplica !

9 : Fare anche quello che non ti piace.

Nel lavoro, siamo onesti, c’è sempre quello che piace e poi ci sono anche le piccole cose che piacciono meno. Vero? Bene ti do una notizia normale, anche qui forse troverai delle cose  che ti piacciono meno. Ad esempio una formazione, un relatore o magari ti piace fare gli appuntamenti ma meno gli eventi ? Ti piace lavorare con i social ma non off line o viceversa ?Insomma ci saranno delle cose che forse ti piaceranno meno, la bella notizia e che dovrai fare anche quelle! 

Attenzione non ti sto dicendo che dovrai fare le cose che non piacciono a vita, ma dovrai farle per provarle e per superare i limiti ! Se vuoi fare Network Marketing seriamente , devi ricordarti che è un business e come tale va rispettato per il tuo bene e per la tua situazione economica. Dovrai trovare la tua strada, il tuo modo di lavorare e per fare questo dovrai anche sperimentare varie azioni per trovare quelle più efficaci per te ! Molte volte sfidarsi a fare quello che non piace è quello che porta più risultati !

Non solo ti aiuta ad uscire dagli schemi mentali che ti sei prefissato/a. Ti aiuta a dimostrare a te stesso/a che sei in grado  – da imprenditore –  di fare le azioni che servono per il tuo business e soprattutto per la tua rete. Dopo averci provato e dimostrato a te stesso/a che non sei una persona che si tira indietro alle prime difficoltà, allora sarai una persona matura e condurrai il tuo business sicuramente con le azioni che ti fanno sentire a tuo agio ! Ma all’inizio ci devi provare !

10: Saper gestire “UP e DOWN”

Ultimo errore ma non meno importante !Sviluppa la capacità di gestire “UP” e “DOWN” nel business. Ci saranno momenti in cui tutto andrà a gonfie vele e sarai felice e sarai contento/a e sarai entusiasta … tutto andrà bene ! Ma come in tutti i settori e come in tutte le situazioni della vita, ci possono essere dei momenti “NO” i classici momenti “DOWN”. Proprio qui tu ti differenzierai come un professionista del settore. E’ proprio in questi momenti che devi essere forte e non buttarti giu.. non andare in un “down clinico ” come lo chiamo io ! Potresti distruggere tutto ciò che hai creato !

Quando si è nella situazione “UP” è facile credere nel business. Ma la differenza sta nel crederci nei momenti più difficili , nei momenti in cui vorresti mollare tutto , nei momenti “DOWN”. Ti do qualche consiglio.

Prima cosa ti voglio dire che capitano a tutti i momenti”NO” e si possono superare con delle piccole azioni di controtendenza. Se hai la tendenza a lamentarti oppure a chiuderti nei momenti di difficoltà cerca di fare una azioni contraria da quella in cui ti senti comodo .

Cerca di frequentare persone o situazioni che possono tirarti su di morale, come ed esempio partecipa ad un evento aziendale, oppure organizza tu una cena o aperitivo o incontro con il tuo team lasciandoti influenzare in maniera positiva . Leggi un libro che ti aiuta a migliorare. Esci con gli amici e fatti 4 se risate ! Insomma fai qualcosa che ti aiuta a stare bene ed ad eliminare pensieri negativi !

Mi auguro che con questo articolo ti ho dato qualche spunto di riflessione e ricorda : Un’attività sana produce tutti i giorni, anche poco, ma è in continuo movimento e crescita. Cerca di fare qualcosa tutti i giorni per la tua attività. Quello che fai oggi si evolverà e si duplicherà nel tempo.                                 Non sai mai chi incontrerai, magari sponsorizzerai quella persona che deciderà di fare una grande attività proprio quella sera che stavi per sederti sul divano per guardare la TV.

Tamara Martini 

No Comments

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *